top of page
  • Immagine del redattorefahbro

Essere Padre

Un Padre è un uomo.

Unico nella sua prospettiva di crescere un altro essere umano.

Non è infallibile come la narrazione dominante per anni ha fatto credere, generando ansia e scarsa autostima in molte persone.



Il Padre è una persona con debolezze e fragilità.

Pregi e Difetti.

Una persona che si è messa in gioco con un’altra persona, la mamma o un altro papà, ed hanno deciso di creare la famiglia.

Un luogo dove essere individui ma anche comunità.

Per questo si dice che la famiglia è la prima comunità che è un esempio per i bambini.

Il Padre è proprio uno dei due pilastri di questa comunità.

Quando accompagna i figli a scuola o in palestra, quando cucina, quando sparecchia, pulisce casa o quando fa la lavatrice, quando accudisce la moglie stanca, quando si siede per terra per giocare con i propri bambin*, non è un mammo, ma semplicemente è un Padre.

Nulla di speciale.

Nulla di più, Nulla di meno.

La vera differenza è tra Diventare Padre, cosa molto facile una volta che si comprendono le funzioni organiche del corpo umano, e Essere padre, percorso molto più ostico e tortuoso, ma anche molto gioioso.

Oggi osanniamo e celebriamo le persono che SONO Padri, non semplicemente chi è diventato Padre.

Si può essere Padre anche se non hai generato quel figlio, e si può non essere Padre, anche se si è diventato Padre.

Diventare padre è da maschio, ESSERE PADRE è da UOMO.


Ed io oggi tributo il mio di Papà, con il suo ESSERE normalmente un PADRE.

Grazie Pà❤️

1 Comment


mariapinaparisi
mariapinaparisi
Mar 19, 2023

Bellissimo e

Like
bottom of page